La storia

Il Malzoni Radiosurgery Center apre le porte ai cit­tadini nel novembre 2004. Il Centro nasce da un’idea del Dott. Raffaele Carola e viene realizzato grazie al prezioso contributo del Prof. Henrik Blomgren, oncologo svedese, padre della radioterapia stereotas­sica applicata alle lesioni extracraniche e ideatore del Body Frame, telaio per l’immobilizzazione ed il riposi­zionamento del paziente. Il Centro erogava unicamente trattamenti di radioterapia stereotassica, ed era l’unico al mondo con tale caratteristica, uno dei pochi in Italia dove era possibile ricevere trattamenti di stereotas­si. Il Prof. Henrik Blomgren, ex Direttore Scientifico del Malzoni Radiosurgery Center, ha trasmesso la sua impareggiabile esperienza al giovane team italiano che specializzandosi sempre più nella tecnica stereotassica extracranica ha reso il Malzoni Radiosurgery Center un polo di eccellenza.

Il Malzoni Radiosurgery Center, guidato oggi dal Dott. Valerio Scotti, oncologo radioterapista di scuola Pisana, amplia l’offerta estendendo le sue prestazioni ai tratta­menti di radioterapia convenzionale.